Tappe e ospitalità fino a Saint-Jean-Pied-de-Port

Finalmente sono riuscita a mettere ordine in tutto il materiale raccolto in questi giorni e così è venuto alla luce il primo foglio Excel riepilogativo del percorso che immagino di seguire. Immagino, perché sul Cammino non si sa mai…per fortuna! Comunque sia, nel documento che segue sono riportate le tappe, la data prevista, km totali e parziali, grado di difficoltà e l’alloggio in cui spero di dormire, con relative caratteristiche.

Chi abbia bisogno di qualche informazione aggiuntiva o volesse contattarmi, può scrivermi a sara.pellegrina@gmail.com.

Se non riesci a vedere il foglio excel, puoi scaricare da qui il PDF.

3 pensieri su “Tappe e ospitalità fino a Saint-Jean-Pied-de-Port”

  1. Ciao Sara!
    Ho visto il tuo post su FB tramite Domenico Nigro con cui ho fatto qualche gg sul Portoghese questo inverno. Visto il tuo itinerario, bello!
    Ti precedero’ di qualche gg perché io dovrei partire a fine aprile da Alpignano (qualche km dopo Torino, all’inizio della valle di Susa).
    Fino al Monginevro e’ molto ben segnalato, il cammino e’ molto ben fatto. Puoi anche fare una variante alta che si chiama il “Sentiero dei Franchi”, passa piu’ alto, a mezza costa e non a fondo valle, partendo da S. Ambrogio e arrivando a Oulx (Ulzio).
    Non sono ancora cosi’ pronto come te x cui mi aiutero’ molto con la tua lista di ospitalita’ lungo il Cammino, 1000 grazie!
    Se posso, ti darei un consiglio per la tappa 8 e 9 . Se non sei troppo stanca, invece di S.Ambrogio e Susa, puoi pensare ad arrivare alla Sacra di S. Michele e all’Abbazia di Novalesa. Sono solo qualche km in piu’ (una bella salita per la Sacra!). Non li ho ancora contattati ma sono abbastanza sicuro che entrambe offrano ospitalita’ ai pellegrini e sono 2 luoghi magnifici!
    Se ti puo’ servire, scrivimi pure via mail: steu_nova@hotmail.com

    Io da Arles penso di fare poi la Tolosana ma passare poi dal col di Somport e riunirmi al Frances a Puente la Reina e non andare a SJPP.

    Se ti serve fatti sentire!

    Buen Camino

    Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentti protetti da WP-SpamShield Anti-Spam