Chi sono?

Mi chiamo Sara Zanni, sono nata e cresciuta a Milano e attualmente abito a pochi passi dalla città, ma ho vissuto anche in Toscana e vicino a Roma. Di lavoro faccio l’archeologa (ebbene sì: se lo volevi fare quando eri piccolo… io l’ho fatto!), ma ho una passione anche per le nuove tecnologie e per l’informatica e cerco di combinare questi due filoni di interessi nella mia vita professionale e personale.

Per finire questa breve presentazione di me, manca un ultimo tassello. Sono una pellegrina. Ho percorso il Cammino di Santiago e sono arrivata già due volte a salutare San Giacomo nella cattedrale di Santiago de Compostela. La mia passione per gli itinerari storici e soprattutto per quelli che portano a Santiago, si radica nel mio amore per il Medioevo e per la storia in generale. Percorrendo la Via Lattea, anch’io sono entrata in una Storia millenaria e nel 2014 i miei passi torneranno a dirigersi verso ovest: il 15 maggio partirò dalla basilica di Sant’Ambrogio, dove riposa il patrono di Milano, per andare, a Santiago de Compostela e poi a Finisterre. Per circa 100 giorni seguirò le vie storiche che portano da secoli i pellegrini verso Santiago, Roma e Gerusalemme: la Via Francigena, la Via Domitia, il Cammino del Piemonte Pirenaico e il Cammino Francese.

Questo sito nasce per mettere a disposizione di tutti le informazioni che sto preparando prima di partire (itinerari da seguire, bibliografia, indicazioni storiche e culturali, riferimenti per l’ospitalità lungo il Cammino, …) e per permettere, a chi lo vorrà, di seguirmi e condividere le emozioni di questo lungo viaggio.

15 pensieri su “Chi sono?”

    1. Caro Franco, ti ringrazio! Da archeologa e da pellegrina mi farebbe molto piacere collaborare con i vostri progetti! Intanto…buon Cammino, anche sulla Via Ghibellina: mi sembra un itinerario ricco di storia e davvero molto interessante!

      1. Ciao, mi ha entusiasmato con la tua voglia di fare un cammino diverso, partendo da casa. Mi hai contagiato e nel mio piccolo stò studiando il percorso che vorrei fare io da Pescia in provincia di Pistoia dove abito, fino ad Assisi. Dovrei partire nel mese di giugno, e grazie a Franco, farò anche la Via Ghibellina. Ti seguirò sul web, sicuramente!

        1. Buon Cammino, Luciano! Sono molto legata ad Assisi e prima o poi ci andrò anche a piedi… l’ultima volta cercavo urgentemente un angolo di pace per la mente e per il cuore e mi sono trovata, senza quasi pensarci, a San Damiano. Ti ringrazio per il sostegno e ti auguro Pace e Bene!

  1. ciao Sara,
    bellissimo il tuo sito, un grande lavoro, anche per noi di molto aiuto se ci si vorrebbe imbarcare nella stessa impresa… Sto aspettando che tu parta e io possa seguirti nel tuo pellegrinaggio. Buen Camino

  2. Ciao Sara,
    complimenti per tutto il lavoro che hai fatto, per lo studio delle tappe e grazie per averlo condiviso con tutti e soprattutto complimenti per il cammino che tra pochi giorni inizierai!
    Io sono alle prese con la preparazione della mia prima esperienza: quest’estate vorrei fare il Cammino francese, ma il mio primo pensiero è stato quello di partire almeno da Lourdes. Bello sarebbe partire da casa come te, ma proprio perchè è la mia prima esperienza ed andando da sola alla fine ho optato per partire da Saint Jean Pied de Port.
    Mi sarebbe piaciuto chiederti se potevo aggregarmi a voi da Lourdes in modo tale da superare la paura di essere sola almeno fin dopo i Pirenei e da realizzare il mio primo pensiero. Ma per problemi di lavoro non so ancora quando riuscirò a partire. Magari riuscirò lo stesso ad incontrarti lungo il Cammino ed intanto ti seguirò tramite il tuo diario.
    Quindi Buon Cammino!!!!

    1. Ciao Lisa! Sarebbe un piacere incontrarti! La scelta di partire da Saint-Jean è ottima: sarà un’esperienza meravigliosa, credimi! Buen Camino!

  3. Ciao Sara!! Intanto complimenti per quello che stai facendo, davvero una cosa incredibile!!
    Volevo chiederti se per caso sei celiaca, visto che ne parli nei tuoi post… perchè nel caso avrei un sacco di domande da farti…

  4. Ciao Sara, avevo letto tempo fa del tuo progetto e oggi su facebook ho visto che sei giunta a Saint Jean! Io ho fatto il Cammino nel 2011 (mi ha cambiato la vita) e non dimenticherò mai l’emozione del ritrovarmi lì sui Pirenei. Davvero complimenti per tutto, anche per come hai deciso di condividere tutte le fasi di questa tua esperienza. Ci sarebbe tanto da dire ma non ti rubo altro tempo dato che sei in Cammino, spero avremo modo in altre occasioni. Per il momento, tra pellegrini, credo sia sufficiente un bel…Buen Camino!
    PS continuo a seguirti!

  5. Complimenti, inizio col dire che e’ un mio grande sogno partire da torino in compagnia della mia mula e del mio cane verso santiago…. avresti dei consigli da darmi? Vorrei partire a giugno!
    Valentina

    1. Ciao, Valentina!
      Innanzitutto, in bocca al lupo per la tua avventura! Il mio consiglio è di programmare tappe brevi per rispetto ai tuoi amici animali (ma questo lo saprai già, immagino!) In realtà credo sia molto più semplice viaggiare sola, perché avrai delle necessità davvero molto diverse dalle mie… Per qualunque cosa, anche informazioni sul percorso, descrizioni, alloggi, ecc. scrivimi senza problemi a sara.pellegrina_at_gmail.com
      Buon Cammino!

  6. E’ stato piacevole scoprire e curiosare nel tuo sito! Specialmente perché sto progettando di recarmi a Santiago per la seconda volta, ma questa volta partendo da casa mia, più vicino alla Francia, nei pressi di Cuneo. Complimenti per tutto, continuo a leggere e informarmi! Un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentti protetti da WP-SpamShield Anti-Spam

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: